NON ENTRATE IN QUEL POZZO…

Il capostipite di tutti i dungeon ritorna… e stavolta parla ITALIANO!

Rappan Athuk, il leggendario mega-dungeon della Frog God Games e della Necromancer Games non è nient’altro che un dungeon crawl (chi ha detto EUMATE?) alla vecchia maniera, creato per la Prima Edizione, aggiornato a D&D 5a . Estremamente difficile, Rappan Athuk terrorizzerà anche il più impavido degli eroi. L’avventura contiene una valanga di trappole ingegnose, tranelli, stranezze e mostri, molti di essi mai apparsi prima. Anche i palati più fini non saranno delusi, visto che offre molte opportunità per l’interpretazione, ma chiunque voglia affrontare questi saloni sotterranei farà meglio a prepararsi, o la sua vita sarà molto breve.

Moltissimi giocatori hanno perso il loro PG preferito vagando per le profondità di questo dungeon, mentre ridacchiavano come ragazzini e si divertivano da matti. Negli anni centinaia, se non migliaia, di giocatori, hanno passato al pettine le sale di Rappan Athuk, cercando tesori e fama, rendendolo uno dei dungeon più conosciuti nel mondo dei giochi. Anche chi non ha mai attraversato le sue stanze conosce il detto: “Non scendere nel pozzo!”

Avventura per 4 – 6 PG
Livelli di personaggio 1 – 20

Di: Bill Webb, Matt Finch, Clark Peterson, WDB Kenower, Greg Raglund, Greg Vaughan, e Skeeter Green

Ritornato per la Quinta Edizione, Rappan Athuk non è solo una ristampa, ma è stato riscritto con ogni sorta di aggiunta, tra cui:

  • Nuovissime illustrazioni, tutte a colori
  • Tre nuovi livelli del Dungeon
  • Tre nuovi luoghi nelle terre selvaggi, compreso un castello su tre piani
  •  Un nuovo dungeon-satellite su tre livelli
  • Una caverna marina abitata dai terribili uomini-squalo! Un livello esclusivo per il Kickstarter, dalla Cripta di Tsathogga!
  • Mappe a colori aggiornate, disponibili come file PSD per giocare online, incluse per tutti i livelli
  • Dozzine di PNG e mostri, decine di oggetti magici e incantesimi, e il leggendario Mostro di Guano, ti attendono!

Con oltre 500 pagine, Rappan Athuk per la Quinta Edizione è immediatamente un classico nel genere del Mega-Dungeon, con oltre 100 zone annotate e mappate con più 56 livelli del dungeon, diversi dungeon-satellite (circa 20 livelli aggiuntivi!), il villaggio del Traghetto di Zelkor, 22 aree delle zone selvagge (nuovi modi di morire prima di raggiungere il dungeon) e gruppi apparentemente infiniti di banditi e mostri che depredano coloro che sono stati abbastanza fortunati da fuggire dalle sale e dalle caverne di Rappan Athuk con un tesoro tra le mani!

Con decenni di playtesting e utilizzo in campagne in tutto il mondo, il Dungeon delle Tombe può fare da fondamenta per qualsiasi campagna o essere diviso a pezzi e inserito nelle tue avventure!

Confronto tra le mappe delle due edizioni.
Confronto tra le mappe delle due edizioni.

C’era una volta un’idea, un’idea formulata da Gary Gygax e Dave Arneson nel 1974 e pubblicata in un libretto brossurato intitolato Underworld Adventures. L’idea era semplice: è molto divertente entrare in un dungeon e ammazzare mostri malvagi. Perché il dungeon si trova lì? Nessuno lo sa. Perché i mostri di solito lottano invece di parlare? E chi lo sa? Perché ci sono 16 troll in una caverna con un laboratorio alchemico? A nessuno importa. Cosa mangiano i mostri? Anche qui non lo sappiamo (anche se “avventurieri” è in cima alla lista delle possibilità). E non dobbiamo necessariamente conoscere queste cose; questo non è un esperimento di ecologia, è un dungeon, l’ambientazione quintessenziale per pure avventure in stile sword and sorcery.

Quest’avventura omaggia quell’idea originale. Certo, ci sono opportunità per giocare di ruolo, ma gran parte di questo modulo è dedicato più al “roll playing” che al “roleplaying”. Speriamo che ricorderai il brivido della scoperta, che proverai il terrore di quando combattesti contro il tuo primo scheletro, la gioia di tirare il tuo primo 20 naturale, e la disperazione che provasti quando uscì uno quella volta che facesti un tiro salvezza contro veleno. Rappan Athuk: “Il Dungeon delle Tombe” è difficile; anche i livelli superiori non dovrebbero essere esplorati da un gruppo meno esperto e grande di sei personaggi di livello medio.

Solo giocatori davvero veterani dovrebbero provare ad addentrarsi in questo dungeon con personaggi di livello inferiore. Alla luce di ciò, abbiamo aggiunto i dungeon satellite, compresa la primissima opera di Bill (datata 1977): Gallerie di Terrore! Questo dungeon composto da 9 zone venne usato come introduzione alla sua campagna e portò i suoi giocatori a Rappan Athuk.

PRESTO verranno presentati i livelli di Pledge Level e gli Stretch Goal. Continuate a seguirci, anche su Facebook.

Example of VTT Tokens, each pack contains 20 round tokens
VTT Tokens di esempio